In offerta!

VADEMECUM dell’Animatore della Cultura

15,00 

La ricerca entusiasmante di cosa significhi scoprire,

o, meglio, riscoprire il talento.

Una preziosa guida per la Voce.

. Un’avvincente biografia, una preziosa guida per una voce che va di pari passo con la vita, ne scandisce iritmi, ne segna i cambiamenti, ne evoca i ricordi. Un bellissimo libro da leggere: per darsi un’opportunità, per ascoltarsi, per apprezzarsi, per valere. Ogni persona è originale e in essa è nascosta la perla più preziosa: la propria personalità, un talentounico e irripetibile. In questa perla è nascosta una scintilla divina. La biografia racconta da dove è partita la voce, com’è cambiata nel tempo, dov’è arrivata. Vi narrerà la sua avventura e la sua metamorfosi. Come inseparabili compagne, nel mare calmo e burrascoso della vita, la voce e l’autrice s’imbatteranno in nuovi traguardi da raggiungere, perché un vero viaggio ha un inizio, ma mai una destinazione.

AUTORE: Marilena Marino

Pagine: 70

La voce è il comune denominatore di tutti questi capitoli scritti, lo scheletro portante attorno a cui si è costruita la mia esistenza.

Senza il vissuto, la voce, è solo un vuoto contenitore.

Chiaro che le esperienze sono come mattoni che, uno su l’altro, cementificano l’esistenza, e che le parole, il linguaggio, i contenuti delle canzoni sono, a loro volta, prodotti esperienziali: ma tutto potrebbe assomigliare soltanto a una bella patina dorata con cui si riveste l’involucro esteriore del canto, della musica, senza, per questo, averli riempirli di contenuto.

E’ il rischio più grande!

Se non c'è, prima, la vita della persona, la voce, assomiglia ad una scatola di cartone vuota e le stesse melodie che raccontano di noi, delle esperienze, delle relazioni, non avendo maturato del tutto questo vissuto, potrebbero restare deficitarie della sostanza, di quell’aspetto incarnato che è, invece, tanto necessario, affinché l’emozione trovi il giusto spazio nel canto, si effonda come vibrazione necessaria, fino a diventar voce vera!

La vocalità non pessere scissa in sé stessa, deve mantener fede a quel senso d’interezza compiuta, che la vuole ben integrata nella persona, in modo armonico, come un pacco ben confezionato e pronto per esser regalato a tutti!

Quando viene a mancare questa speciale alchimia, si avverte, all’istante, in un orecchio attento, che nell’esecuzione del brano non si verificano queste condizioni ottimali: non si è raggiunto, cioè, lo status “voce mente-animaideale, e, si avverte immediatamente, una sensazione di disagio, non del tutto rassicurante, come una specie di stonatura stridente.

La voce comincia a tremare, l’intonazione non regge, singulta come un treno a vapore e, nel miglior dei casi, mantiene sempre lo stesso monotono tono.

Forse c’è qualcosa ancora d’irrisolto e non completo, da verificare, in questo pentagramma vocal-esistenziale!

Se non riassestiamo l’equilibrio interiore, attraverso la voce che ci può spingere a migliorarci, fino a poter parlare nella maniera più armonica possibile, non possiamo dire, di saper cantare, né di saper parlare, neanche di riuscire a riprodurre alcun tipo di suono in modo soddisfacente...

Non vivremmo neppure in modo salutare la nostra vita, dal momento che il canto, se praticato bene, può riuscire, persino, a far raggiungere, uno stato di profondo benessere interiore, in chi riesce a gestirlo nel modo giusto!

Soltanto una consapevole e scrupolosa esigenza di “sentirsi in forma” con la voce, ci può motivare a cercare un modo per “star bene” quando si canta, e a cantare “sentendosi bene vivendo”.

Se non si fa pace con stessi, non si può dire di saper parlare, né cantare.

Potresti essere solo un'imitazione di altri, in poche parole, una sbiadita fotocopia, come ce ne sono tante, in giro!

Ci vogliono molte verifiche, prima di affermare di essere una persona che sa utilizzare bene la voce!

Le avventure di vita, il deserto, la ricerca, la gioia, la sofferenza e la scoperta del canto con, e, dentro il canto!

Ne dovremmo fare esperienza... seriamente…

Anche la sottoscritta è passata attraverso questo vaglio personale: è stato un lungo scrutinio a cui, inevitabilmente, la vita mi ha sottoposto.

Gli esami non finiscono mai”, diceva una famosa frase, e tutto questo, io, l’ho vissuto!

Doveva esser così, a maggior gloria di ciò che la voce avrebbe prodotto, poi, in me, nel corso degli anni.

Fu come accorgersi di star cercando la persona”, cioè me stessa, prima ancora che la voce, e, allo stesso tempo, la persona, attraverso se stessa, voleva scoprire quale voce realmente avesse, come l’esprimesse, non solo meravigliarsi del timbro o dell’estensione!

Raccontarmi in questo libro, innanzitutto, implica farvi conoscere Marilena, la sua storia, la personalità, le tappe della sua esistenza.

Come una reale mappa geografica, in cui le fermate non sono scontate e nemmeno le soste per far rifornimento!

Il canto, la voce, hanno sempre avuto il loro spazio importante, se non primario, in questa mia avventura ma, ad oggi, devo ammettere che non può esistere l'artista Marilena senza la donna Marilena!

Non puoi dire, cioè, di saper cantare, se non racconti con la voce chi sei, chi eri, se, nel corso degli anni, hai fatto pace con te stesso o, se ancora, non ti sei riconciliato col passato!

Ti è mai capitato di sorpassare in velocità certi percorsi che, in curva, ti costringevano, invece, a rallentare, perché, magari, non avevi nessuna voglia di fermarti, scendere a esaminare, meglio, quel tratto di strada sdrucciolevole? Ecco, dovevi, invece, farlo, per analizzare con prudenza cosa non andava, in quel tragitto, invece di rimontare in sella e proseguire in fretta il tuo viaggio!

Hai perso un occasione di abbandonare la tua comoda “zona comfort” per rimetterti in discussione e rilanciare, così, una nuova opportunità di vita!

Questo libro è scritto in tre forme.

In modo autobiografico, personale, perché “non puoi dirlo se non lo sperimenti”, poi, si rivolge in seconda persona all'altro, a chi legge o ascolta, all'interlocutore, al lettore, che può rispecchiarsi, emozionarsi, ritrovare una parte di sé nella lettura.

Terzo, è un prezioso vademecum che può fornire consigli, dare suggerimenti, semplici linee guida per un supporto tecnico e per lo sviluppo della personalità.

Sia che canti, sia che parli, sia che vivi, potrai fare della voce un meraviglioso strumento di scoperta e di conoscenza per arricchire la tua esperienza sul campo!


La voce è come un fantastico navigatore. Da sempre.

Ma non è possibile farne buon uso se è solo lui a guidarti! Anche la tua persona è necessaria, anzi, per evitare che questo navigatore ti possa far sbagliare rotta, non permettendoti di arrivare alla giusta destinazione, è necessario che sia tu stesso a condurre il gioco, affinché la voce sia la perfetta colonna sonora della tua vita!

Ora, sali a bordo, vieni a scoprire, in questo viaggio, un libro che sarà la cartina geografica di un variegato mappamondo vocale.

Buona lettura e buona fortuna a tutti i naviganti.

Perché nella vita, riuscire si può!

 


Il canto della vita


Il canto della vita tutti possiamo cantarlo, anche se non conosciamo
cosa sia sia il cantare, il modulare una canzone…
Tutti siamo in grado di comporre un capolavoro, un'opera, una sinfonia, perché la nostra esistenza possa diventare il canto realizzato della felicità, dell'armonia, della persona integrata…

Grazie a ciò che siamo, tutti dovremmo scrivere

lo spartito della vita, una storia da cantare!
Il canto dell’esistenza è, per ciascuno, la trasformazione della persona nella bellezza, nella gioia, nella sofferenza, nel piccolo o grande trascorrere del tempo di ogni giorno!

Tutte le storie sono importanti e tutte possono essere cantate…

Anche se non lo sappiamo fare, possiamo imparare a intonare la nostra canzone speciale!

La tua colonna sonora, il tuo canto alla Vita!

pubblicato per Merilin

proprietà letteraria riservata

2021 Merilin Edizioni sas Perugia

ho ritrovato la voce

ISBN 999-99-999-9999-9
1 Edizione gennaio 2021

Informazioni aggiuntive

Peso100 kg
Dimensioni21 × 15 × 1,5 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.